logo-02

Questo sito utilizza i cookie.

Accetta per continuare la navigazione.

Approvo
 

Palazzo di Città

antico-palazzo

Il Palazzo di Città è uno storico edificio di Cagliari, sede municipale dal Medioevo fino alla fine del XIX secolo, quando una riunione del Consiglio Comunale, presieduto dall’allora Sindaco Ottone Bacaredda, in data 14 dicembre 1896, decretò il trasferimento del Comune dall'antica alla nuova sede, ancora da costruirsi sulla via Roma. Nel piano alto furono sistemate alcune aule per gli alunni delle scuole elementari, mentre il primo piano ospitò il Conservatorio di Musica Pier Luigi da Palestrina, fino al 1970, anno in cui venne trasferito nell’attuale sede di via Bacaredda.

Dopo anni di abbandono, in seguito ad accurati lavori di restauro, il Palazzo è stato restituito alla cittadinanza e recentemente destinato alle esposizioni temporanee di arte contemporanea.

Il Palazzo di Città ospita fino al 14 maggio 2017 la mostra Segno e memoria nelle incisioni di Mimmo Paladino, che ripercorre in tre sezioni l’avventura grafica dell'artista campano a partire dalla metà degli anni ’90, attraverso la selezione di circa ottanta opere che mettono in luce una libertà espressiva e sperimentale inesauribile.

Completano l'esposizione a Palazzo di Città dei filmati, tra cui il film Quijote diretto da Paladino nel 2006 e presentato al Festival del Cinema di Venezia.

Salva

  • Informazioni

  • Prezzi

Musei Civici Cagliari | Copyright © 2013

logo-cagliaricagliari-rossoorientare