logo-02

Questo sito utilizza i cookie.

Accetta per continuare la navigazione.

Approvo
 

Magnum

Salva

Salva

Salva

01 settembre | BLOW-UP dentro e fuori gli anni ’70

Galleria Comunale d'Arte – Giardini pubblici
Cinema, arte e musica si alternano fino a settembre nello stimolante incrocio di Blow-up, il ricco programma dei Musei Civici, la rassegna ai Giardini Pubblici della Galleria Comunale d’Arte, che animerà l’estate cagliaritana e che permetterà di rivivere il clima effervescente – tra impegno sociale, sperimentazioni e talvolta aspre contestazioni – degli anni ‘70.

Filo rosso del ricco calendario di appuntamenti, tra proiezioni, dibattiti e concerti, sarà proprio uno dei decenni, gli anni Settanta, che più ha influenzato la sperimentazione e la ricerca nell'Arte Contemporanea, declinati in dieci appuntamenti che intendono “fare degli ingrandimenti” su alcune delle tematiche che più ne hanno caratterizzato lo sviluppo culturale e artistico. Tutto alla luce dell'interesse generale manifestato a livello nazionale e locale: a Cagliari la mostra antologica Rosanna Rossi Percorsininterrotti, alla Galleria Comunale d'Arte di Cagliari e all'interno del nuovo spazio espositivo dei Musei Civici C.Arte.C. fino al 30 ottobre; l'esposizione della Collezione d'Arte Contemporanea al Palazzo di Città.  

Giovedì 1 settembre si affronterà il tema del nuovo rapporto tra “Arte e pubblico, pubblico e museo” che si nutre anch'esso della rivoluzione e delle sperimentazioni avvenute negli anni Settanta. Si parte alle 19.00 con una Visita spettacolare alla Galleria Comunale d'Arte, a cura di ASMED, con Adriana Monteverde, regia di Karim Galici. Chi può raccontare un museo meglio di chi lo abita? Chi c’è realmente dietro la tela dipinta dall’artista? È possibile andare oltre la materia e la tecnica per scoprire l’anima di un’opera d’arte? Si! A dimostrarcelo il ritratto Ines di Umberto Boccioni che si animerà per guidare i visitatori in un percorso coinvolgente attraverso le sale del museo: dall'Ottocento al dopoguerra, da Umberto Boccioni a Giorgio Morandi, danzando insieme alle figure femminili dipinte da Mino Maccari, suonando con Il suonatore di fisarmonica di Mario Mafai.

La visita sarà replicata alle ore 19.45. Posti disponibili 20 per ogni visita.

A seguire, alle ore 21 Arca Russa film di Aleksandr Sokurov del 2002, un viaggio nel tempo attraverso tre secoli di storia. Il film, ambientato all'interno del Museo Ermitage di San Pietroburgo, è costruito con un unico piano di sequenza, senza montaggio.

 

Prossimi appuntamenti:    

8 settembre
ore 19: Arte e università, dialoghi nella sperimentazione. Intervengono Maria Luisa Frongia, Simonetta Lux, Gianni Murtas    
ore 21: Le Variazioni Goldberg, J. S. Bach, Aria mit 30 Veränderungen, BWV 988, eseguite al clavicembalo dal Maestro Fabrizio Marchionni
15 settembre
ore 19: Catalogare l’Arte Contemporanea, modelli ministeriali e ipotesi sperimentali. Presentazione Rosanna Rossi Archivio Multimediale d’artista AMA. Intervengono Efisio Carbone, Silvia Ledda, Federica Orrù
ore 21: Percorsininterrotti, continuum sonoro attraverso i “materiali altri” di Rosanna Rossi, Francesca Romana Motzo, Michele Uccheddu

22 settembre
ore 19: Collezioni pubbliche e gallerie private negli anni ‘70, una storia di comuni intenti, tavola rotonda con Rosanna D’Alessandro, Angela Grilletti Migliavacca, Andrea Nurcis, Ugo Ugo, interviene Caterina Pinna
ore 21: Concerto cantautorale di Flavio Secchi, dedicato alla musica italiana dentro e fuori gli anni '70

 


INGRESSI

Un biglietto di Euro 6,00 darà la possibilità di partecipare alla “visita spettacolare”, all'aperitivo, alla visita guidata alla mostra Rosanna Rossi Percorsininterrotti, nelle due sedi della Galleria Comunale d'Arte e di C.ARTE.C., e alla proiezione del film.
Numero posti a sedere limitato, è consigliata la prenotazione.

Mercoledì, 31 Agosto 2016 15:47

Musei Civici Cagliari | Copyright © 2013

logo-cagliaricagliari-rossoorientare