logo-02

Questo sito utilizza i cookie.

Accetta per continuare la navigazione.

Approvo
 

mostra evidenza

Salva

Salva

Salva

Salva

27 Luglio 2017 | CARTEC | Studi per un’Antigone

“Studi per un’Antigone”, regia di Bruno Venturi, è uno spettacolo che indaga l’intenso rapporto fra la cognata Tatiana Schucht e Antonio Gramsci, attraverso il dialogo di due attrici, Caterina Ghidini e Sabrina Mereu.

La rappresentazione, liberamente ispirata al libro di Aldo Natoli “Antigone e il prigioniero” (Editori Riuniti), andrà in scena giovedì 27 luglio, alle 21:30, al CARTEC - Cava Arte Contemporanea per i “Notturni per Gramsci”.

Il progetto “Questa è la tua terra”, curato da Raffaella Venturi, e promosso da Musei Civici e Assessorato alla cultura di Cagliari per l’anno gramsciano, si sta svolgendo da giugno dentro e fuori CARTEC e, oltre al lavoro dei quattro artisti Manu Invisible, Josephine Sassu, Gianfranco Pintus e Giovanni Casu, che si vedranno in mostra dal 3 agosto (inaugurazione alle ore 19:30), ha contemplato coreografie di danza sul tema gramsciano “Movimento” (a cura di Simonetta Pusceddu) e azioni teatrali (a cura di Bruno Venturi).

Lo spettacolo di giovedì 27 luglio prevede un massimo di 30 spettatori; qualora vi fossero più partecipanti, si replicherà un’ora dopo.

Mercoledì, 26 Luglio 2017 10:53

Musei Civici Cagliari | Copyright © 2013

logo-cagliaricagliari-rossoorientare